Diagonal – Sappada

img-20170123-wa0017
Discesa in doppia. Colata gigante

Salita del 23/01/17

Relazione e foto di Claudio Betetto e Francesco Lazari

Premessa

La stagione ghiacciatoria del 2017, a dispetto delle condizioni generalmente buone dovute alle basse temperature (N.B: freddo non vuol dire ghiaccio buono per forza), non procedeva bene.

Decidiamo così di andare a Sappada per concatenare in giornata la Cascata delle Tre Grazie e Diagonal  per riprendere il “feeling” con l’elemento.

Relazione

Passata la mattinata sulla Cascata delle Tre Grazie, attraversiamo il Piave tramite cavo metallico e ci dirigiamo al centro della colata più ampia. Lì attacchiamo.

  1. Saliamo sulla verticale su ghiaccio appoggiato per sostare su viti prima dell’aumento di pendenza, 2+;
  2. Rimontiamo i salti verticali seguendo la linea più facile, ovvero traversando verso destra e poi rientrando a sx. Sosta a spit su roccia, 3+.

Siamo stanchi da questa giornata, intensa per noi novellini. Con una doppia da 60m esatti ritorniamo alla base.

Note

Difficoltà: II, 3+.

Altre salite classiche a Sappada: Specchio di Biancaneve e Cascata delle Tre Grazie.

Precedente Cascata delle Tre Grazie - Sappada Successivo Anello di Cima Valtremuoia (1450m)

Lascia un commento